Il presentatore dei freaks Clausius ti invita ad entrare nel circo degli orrori più terrificante del mondo per scoprire tutti gli sporchi segreti dei (finti ed improvvisati) allevamenti ad erba

La guida per imparare tutti i trucchi di chi alleva bovini con bassi standard di qualità (e non rimanere più fregato nello scegliere carni scadenti) che dovresti assolutamente leggere se fino ad oggi non ti sei mai interessato di selezionare carni Grass Fed e ti sei affidato ciecamente al tuo rivenditore di fiducia.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE >>> https://goo.gl/X3DdPn

 

“Venghino Signori venghino, e potrete ammirare le creature più orripilanti che Madre Natura abbia mai partorito. Avrete il coraggio di rimanere a guardare gli esseri più spaventosi dell’intero globo terraqueo?”

Con questa tiritera, ripetuta centinaia di volte, il presentatore ti chiede se hai il coraggio di entrare nel tendone del suo Horror Circus.

Clausius potrebbe anche essere l’uomo più bello del mondo, ma non lo saprai mai visto che il suo viso è completamente coperto da un grosso spessore di cerone bianco.

Le labbra, chiuse in quello che in teoria dovrebbe essere un sorriso affabile, assomigliano molto più ad un ghigno inquietante, aiutate dal rossetto nero messo con davvero poca cura.

Una cosa è certa.

Il trucco di scena fa perfettamente contrasto con la tuba ed il frac completamente rosso sangue.

“Prego entra, per stasera lo spettacolo è completamente gratuito! Non avere paura… o, almeno…. non ancora!”

Il preoccupante personaggio è accompagnato da due gobbi pagliacci che distribuiscono biglietti e accolgono i pochi coraggiosi che decidono di entrare.

Tendenzialmente non sono per gli spettacoli macabri, anzi, sono molto facilmente impressionabile e non entrerei mai di mia volontà in un posto così decadente se non per ricevere un grosso guadagno.

circo degli orrori

 

Allora perché devi continuare a leggere?

Quale sarebbe il tuo guadagno nel decidere di guardare in faccia la peggiore feccia che l’essere umano ha partorito?

… Ma soprattutto, che cosa cavolo c’entra tutto questo con gli allevamenti ad erba di bovini?

Punto uno: In realtà non sei qui per visitare il circo degli orrori. Nulla è come sembra in questo tendone e capire quello che succede dietro il palco, è molto più interessante di vedere lo spettacolo vero e proprio.

Punto due: Alcuni allevamenti assomigliano più di quanto tu possa immaginare ad un circo degli orrori.

Punto tre: La verità è che studiare i segreti di questi abomini è l’unico modo che hai per tenere impressi nella tua mente tutti gli errori da non fare quando acquisti carne Grass Fed.

Alla fine della storia ti assicuro che avrai imparato 4 segreti fondamentali per imparare a selezionare carne VERAMENTE Grass Fed.

Quindi, deciderai di entrare?

Cosa pensi sia peggio?

… Andare in fondo alla tana del bianconiglio o continuare a commettere gli stessi errori che ogni giorno danneggiano la tua salute ed il tuo portafogli?

E poi, dopotutto, Clausius ti sta invitando ad entrare; avresti mai il coraggio di dirgli di no?

“Presto! Presto! Lo spettacolo sta per cominciare! Guarda che iniziamo con il botto; corri a metterti dietro le quinte!”

Un uomo alto più di due metri ti si piazza davanti ti porta di peso dietro il palco e si presenta velocemente dicendo di chiamarsi Ercole.

È lui che ti spiegherà tutto.

Clausius intanto inizia.

Di nuovo prepara il suo ghigno per il pubblico in trepidazione.

“Signore e Signori, sono lieto di presentarvi il primo mostro della serata. Cleopatra, metà donna e metà gallina! Osservate bene cosa succede a sfidare le regole della natura con rapporti incestuosi.”

Effettivamente l’essere che si mostra al pubblico è molto più somigliante ad una gallina che ad una vera donna; totale assenza di gambe, braccia con solo tre dita completamente piatte.

Nessuna parola esce dalla sua bocca, solo rumori, che ricordano solo lontanamente il coccodé di una gallina.

Mentre lentamente si trascina con gli arti anteriori verso il centro del palco, il presentatore racconta le origini del mostro.

“Cleopatra è stata trovata un giorno di tanti anni fa da un allevatore sulle alpi, durante la quotidiana raccolta delle uova; il pover’uomo è morto d’infarto appena ha visto l’essere – allora metà bambina metà pulcino – mangiare tutte le uova e tutte le galline. Nessun’orfanotrofio volle accettarla, e per buon cuore abbiamo deciso di portarla con noi, quando delle suore ci pregarono di farla sparire dalla loro vista.”

Ercole inizia a parlare, a voce bassa e rotta dall’emozione, raccontando la vera storia di Cleopatra.

< La verità è che Cleopatra fino ad un anno fa, era una donna bellissima; era la moglie di Rod, l’orribile proprietario del circo, ed era la mia amante. Quando Rod capì che lei aveva un amante, decise di punirla. Lui e i suoi sgherri l’hanno assalita di notte. Da bellissima donna qual era, l’hanno ridotta ad un essere orribile; le sono state tagliate le gambe, cavato un occhio, le mani schiacciate e deturpate, la lingua mozzata. Ed oggi è stata presentata come fenomeno da baraccone e derisa ad ogni spettacolo.>

SEGRETO NUMERO UNO: Non esistono esseri metà gallina e metà donna, come non esistono esseri metà gallina e metà ruminanti.

 

Troppo spesso continuo a sentire di clienti fedeli e fiduciosi presi in giro da abili venditori che parlano di galline e polli Grass Fed.

Il pollo, in natura, è sempre lì pronto a beccare la terra – non per mangiare fili d’erba – bensì per cercare vermi e altri insetti nascosti nel terreno.

 

“Grass Fed” significa letteralmente “Nutrito ad erba”.

 

Gli unici animali che secondo natura devono essere nutriti ad erba, sono i ruminanti; gli unici animali al mondo in grado di trarre nutrimento dall’erba fresca e trasformare la vitamina K1 in vitamina K2.

 

Te lo ripeto, per evitare fraintendimenti.

 

NON ESISTONO GALLINE O POLLI CHE SI NUTRONO DI ERBA IN NATURA.

 

Chi propone questo tipo di prodotti, vende un prodotto cresciuto contro natura e tende ad approfittare della risonanza della parola “Grass Fed” – e in generale l’ondata dell’Healty Food – per proporre un prodotto non così sano come vorrebbe assicurare.

 

Diffida di chi ti vende QUALSIASI tipo di animale non erbivoro (in pratica solo bovini, equini ed ovini), spacciandolo per “Grass Fed”.

 

Non mangeresti mai un bovino che si è nutrito solo di vermetti, sai che è contro la sua natura…

 

Allora perché dovresti nutrirti di un pollo – o peggio di un maiale o di un cinghiale – che si è nutrito per tutta la vita di erba?

 

circo degli orrori

Nemmeno il tempo di finire il giro del palco per salutare il pubblico che Clausius decide di dare un calcio a Cleopatra, voglioso di rimettersi al centro della scena per presentare il secondo freak.

“Avete riso delle deformità della donna gallina? Ora preparatevi a urlare di terrore per l’uomo lupo! Siete fortunati che ci sia luna calante, la sua trasformazione non è completa. Nelle serate di luna piena nessuno può sottrarsi alla ferocia di questo animale!”

Nemmeno il tempo di finire con la sua introduzione che da un angolo buio del palco iniziano a sentirsi ululati sempre più acuti.

Quando le luci finalmente convergono, l’uomo lupo si mostra al pubblico.

Legato ad un palo da una spessa catena d’acciaio, cerca con tutte le sue forze di divincolarsi, infastidito dalla potenza dei riflettori.

Più l’uomo lupo si arreca dolore nel cercare di divincolarsi, più Ercole si impietosisce a guardarlo e tu capisci perché…

A parte le movenze animalesche, gli ululati e una quantità spropositata di peli, non sembra diverso da un qualsiasi ragazzino di quindici anni.

< Quello che vedi davanti a te è un semplice ragazzino abbandonato da chissà quale madre orribile nella foresta. È stato cresciuto per tutta l’infanzia da un branco di lupi… Poi ha avuto la sfortuna di essere stato trovato dalle persone sbagliate. Non è capace di riadattarsi alla società; non è in grado nemmeno di parlare. Si crede in tutto e per tutto un lupo e gli unici che hanno voluto accettarlo sono stati Hans e Claudius. I peli sono incollati al corpo con un po’ di pece e servono solo a fare scena. >

 

SEGRETO NUMERO DUE: Qualsiasi cucciolo separato dalla madre in maniera turbolenta e precoce, avrà gravi problemi nella propria vita.

 

Che effetto può avere sulla salute fisica e mentale di un neonato un distacco improvviso e turbolento, magari seguito da un viaggio stretto in un camion che può durare giorni interi.

 

Non sono uno psicologo e non starò certo qui a parlare di bambini.

 

Una cosa però te la posso assicurare.

 

Per un cucciolo, essere separato precocemente dalla madre è un trauma che ha enormi conseguenze sia sulla psiche, sia sul fisico.

 

Stiamo parlando di effetti paragonabili a casi gravi di depressione per l’essere umano.

 

Oltre a tutte le importanti implicazioni etiche, questi scompensi hanno ripercussioni sulla qualità della carne.

 

Purtroppo non è raro vedere allevatori che promuovono i propri allevamenti ecosostenibili con pochissimi capi di allevamento nati, cresciuti e macellati in loco (giustificando così il prezzo alto con la scarsità di prodotto) che candidamente ammettono di importare mensilmente vitelli sotto l’anno di età – strappandoli precocemente allo svezzamento – per far fronte alla continua domanda di carne.

 

Comodo no?

 

Farsi promotore del Km zero – approfittando dei buchi legislativi – e poi importare continuamente vitelli che hanno passato già alcuni mesi di vita, semplificandosi così il lavoro e guadagnando anche qualche euro in più, avendo abbattuto i costi di crescita.

 

I VERI bovini Grass Fed, quelli con le giuste proprietà nutritive, nascono, crescono e vengono macellati in loco, rispettando tutte le fasi di vita.

 

Sono serviti due uomini per tirare fuori l’uomo lupo e rimetterlo in gabbia.

Il doppio ne sono serviti per allestire il palco per il penultimo spettacolo.

Una corda sospesa tra due pali a 5 metri da terra senza alcuna rete di sicurezza.

“Preparatevi ora a rimanere estasiati dai gemelli Armolongo, i più elastici acrobati che il mondo abbia mai visto. Proprio qui e solo per voi!”

I due fratelli iniziano a muoversi con sincronismo per qualche minuto, mostrando al pubblico alcune delle più belle coreografie che l’uomo possa immaginare.

Quando oramai sono tutti in visibilio e la folla chiede il bis dello spettacolo, Clausius si prepara:

“Ed ora, per la prima volta al pubblico il doppio salto mortale dei gemelli Armolongo. Guardate sopra le vostre teste signori, perché quest’ultima acrobazia verrà effettuata sulla corda tesa. Preparatevi, perché non vedrete mai più una cosa del genere!”

Il pubblico improvvisamente si ammutolisce.

Dalle tribune si sentono solo pochi brevi urli di stupore ed incredulità.

I gemelli partono.

Uno da un palo, l’altro dal lato opposto.

Iniziano a correre sulla sottile corda come se fosse una larga autostrada a tre corsie.

Tutti nel tendone sembrano trattenere il respiro…

Saltano.

Mentre roteano su sé stessi, i piedi si incrociano.

La caduta rovinosa nel silenzio generale.

Le urla di dolore dei due fratelli a terra.

I sonori fischi del pubblico, le risate e gli scherni per il numero non riuscito.

Ercole affianco a te inizia ad imprecare.

< Dannazione! Clausius lo sapeva che quelle due teste vuote non erano ancora pronte. Non si erano allenate abbastanza per questo numero. Abbiamo rischiato grosso e lo spettacolo è rovinato. Senti il pubblico come fischia e ride. Questo è un circo degli orrori, ha rovinato completamente l’atmosfera! >

 

SEGRETO NUMERO TRE: Inutile fare tutto alla perfezione se non sei preparato per la fase finale.

 

Quante volte hai sentito dire “Chi ben inizia è a metà dell’opera?”.

 

Tutto vero, verissimo, te ne ho parlato qualche rigo fa, nel segreto numero due.

Iniziare con le giuste premesse è fondamentale.

 

Altrettanto importante, però, è finire bene!

 

Negli allevamenti non ha alcun senso nutrire tutta vita un animale con erba fresca e poi dargli da mangiare pastoni di cereali gli ultimi mesi di vita.

 

Sai quanti giorni di alimentazione a grano servono per inziare a cambiare completamente il profilo nutrizionale di un bovino?

 

Meno di quindici giorni.

 

In quindici giorni il rapporto Omega-3/Omega-6 di un bovino crolla inesorabilmente.

 

circo degli orrori

“Dargli da mangiare un po’ di grano serve a dargli sapore!”

FALSO. Il sapore di una buona carne non viene dal grano o dal grasso. Questo principio vale per le carni che hanno un muscolo acquoso e poco saporito.

“Il grano serve a fare ingrassare l’animale. Senza muore!”

FALSO. I bovini, in natura, sono di sicuro più magri rispetto al corrispettivo allevato con pastoni di cereali che lo ingrassano molto più velocemente. Ingrassarlo velocemente è ottimo per gli affari, ma non significa che senza pastoni continui l’animale morirebbe.

Quando un animale non cresce se nutrito solo ad erba?

Nel caso in cui l’erba non ha al suo interno abbastanza nutrienti.

Di solito succede quando si va a brucare erba di terreni usati negli anni precedenti per l’agricoltura (monocolture, in particolare).

Terreni poco fruttiferi che devono “riposarsi” prima di poter essere di nuovo utilizzati.

Un animale che non mangia dal primo all’ultimo giorno erba, NON è Grass Fed!

circo degli orrori

Il pubblico è in trepidazione dopo l’ultimo numero e vuole rifarsi, Clausius lo sente e si prepara ad aprire le danze per il gran finale.

“Tranquilli, i fratelli Armolongo stanno benone.. The show must go on!!! Ed ora, come gran finale… Più forte di un elefante! Più resistente di un giubotto antiproiettile! Ecco a voi, Ercole!”

È Ercole a fare il suo ingresso davanti al pubblico, flettendo e contraendo i suoi muscoli a ritmo sotto al ridicolo costume di scena che dovrebbe ricordare una toga greca.

Tra una dimostrazione di forza e l’altra, noti un attimo di esitazione quando i lunghi capelli biondi sembrano quasi cadere dalla testa del forzuto artista.

Finito lo spettacolo, nei camerini, hai la conferma.

Ercole prima si toglie la parrucca e poi la toga mostrando un corpo non così armonico e perfetto come qualsiasi persona avrebbe pensato osservandolo con il costume di scena.

< Per tutta la vita ho usato le sostanze illecite cite più potenti e pericolose sul mercato per diventare più forte. Era diventata un’ossessione per me. Pensavo che il gioco valesse la candela; mangio a sbafo, mi alleno poco e divento sempre più forte e resistente. Ora che sto per morire di cancro, mi rendo che avevo dannatamente torto! >

 

SEGRETO NUMERO QUATTRONon esiste alcuna sostanza miracolosa che può compensare una vita vissuta in maniera poco salutare.

Lo so che è allettante cercare la scorciatoia, soprattutto quando si parla di salute.

 

Tutti vorremmo una pillola, una cura senza effetti collaterali, che possa istantaneamente eliminare anni di vita sedentaria e mangiando cibi poco salutari.

 

Purtroppo la scienza moderna non è arrivata ancora a queste soluzioni miracolose.

Né per noi, né per alcun altro animale.

 

Una delle peggiori scorciatoie a basso costo proposte da alcuni rivenditori, sono animali provenienti da allevamenti intensivi, cresciuti con forti integrazioni di Omega-3.

 

(Sai quanto è importante il corretto rapporto Omega-3 / Omega-6 in un essere vivente? Nel caso, ti invito ad una rinfrescata, ne ho parlato qui >>> https://www.grassfeditalia.com/carne-ad-erba)

 

Immagina un superobeso-fumatore che mangia 3 pizze e gelato a colazione, due piatti di pasta, cotoletta e patatine fritte a pranzo e superpanino a 4 piani con dolce la sera.

 

Ogni giorno.

 

Per tutta la sua (breve) vita.

 

Immaginalo completamente fermo, tutto il giorno.

 

Secondo te davvero esiste un’integrazione capace di migliorare le sue condizioni di salute?

 

È la stessa cosa che provano a venderti quando ti parlando di bovini provenienti da allevamenti intensivi nutriti con pastoni di cereali con integrazione di  Omega-3.

 

Animali lasciati ad ingrassare per tutta la vita, immobili in un box di pochi metri quadri a navigare nei propri escrementi.

La salute, sia che tu sia un essere umano, sia che tu sia un animale da allevamento, passa totalmente da ciò che mangi, dal luogo dove vivi e dalla quantità (e qualità) dell’attività fisica che fai.

STOP.

 

Non ci sono eccezioni che tengano.

 

Evita prodotti di cui non conosci provenienza e modalità di allevamento, ma di cui conosci solo le integrazioni alimentari.

 

Direi che con quest’ultimo segreto svelato, il tuo viaggio nel circo degli orrori possa considerarsi finalmente concluso.

Ho deciso di condividere in questa maniera così poco ortodossa queste informazioni così importanti per un motivo molto semplice.

Parlare degli orrori che vanno a finire ogni giorno sulle tavole di consumatori inconsapevoli mi intristisce.

E mi fa molto arrabbiare chi si approfitta dei consumatori che vorrebbero solo cibo più sano a tavola e un ambiente migliore.

Molto arrabbiare.

Impegnandomi a creare e mettere su carta questo piccolo tour, ho evitato di farmi salire la pressione a 1000 ed iniziare ad inveire inutilmente contro il computer.

Se hai intenzione di conoscere ulteriori segreti; di quelli che difficilmente sentirai parlare in tv o dal tuo allevatore di fiducia, ho scritto (oltre alle decine di articoli, video e libri custoditi gelosamente dai clienti Grass Fed Italiaun report gratuito che ti descrive a 360 gradi la situazione carni in Italia.

Ti consiglio di dargli un’occhiata, lo puoi scaricare gratuitamente cliccando sul banner qui sotto 

circo degli orrori

P.S. I nomi e le sembianze dei mostri descritti in questo articolo, sono liberamente ispirati al film cult “Freaks” del 1932. Ogni riferimento a fatti e persone realmente esistenti è puramente casuale.

Grass Fed Italia – Chi decide se la tua carne è realmente Grass Fed?

Leggi ora l’articolo – https://goo.gl/Gs3uti

https://goo.gl/KksRHK
Scarica GRATIS il primo ed unico Report “Grass Fed – la rivoluzione della carne ad erba” e scopri tutti i segreti che l’industria …

 

Ti prego di prender visione dei termini e condizioni d’uso del presente sito.